dB Technologies VIO W15T

Il perfetto stage monitor touring diventa VIO. Il monitor potente e versatile capace di essere all’altezza dei sistemi line array VIO

Descrizione

Lo stage monitor VIO W15T sfrutta un design coassiale ed è dotato di un componente coassiale al neodimio con un woofer da 15″ e un driver da 3″. 
Il design della tromba determina una dispersione molto precisa di 60° in orizzontale e 80° in verticale che può essere facilmente invertita ruotando la tromba, adattando così il monitor all’applicazione in uso. 
VIO W15T è un sistema autoalimentato dotato di un amplificatore Digipro G4 in classe D che eroga 1600W RMS. Si tratta dello lo stesso modulo amplificatore utilizzato nei nostri sistemi di rinforzo sonoro premium della famiglia VIO. VIO W15T si spinge fino a 137 dB SPL ed ha una grande capacità di reiezione del feedback. 
Inoltre, il processamento del suono si avvale di filtri FIR a fase lineare al fine di riprodurre una risposta in frequenza e in fase molto piatta, determinando una riproduzione sonora ultra fedele. 
Il correttore del fattore di potenza PFC permette la massima affidabilità a qualsiasi tensione d’ingresso. 
Un’alimentazione resistente a 380v rende questo tourning wedge resistente agli shock di potenza. 
Il sistema di controllo dell’impedenza a bordo permette un controllo in tempo reale della salute dei trasduttori.  
Di default, il preamplificatore è dotato di una scheda RDNet per il controllo remoto tramite software Aurora Net ed è pronto per l’aggiornamento alla scheda Dante. 
Il DSP è dunque integralmente regolabile da remoto, e dunque EQ, Delay, livelli, etc possono essere modificati in tempo reale. 
Il LED ad alta luminosità sulla parte anteriore del cabinet permette all”utente a riconoscere, identificare e abbinare ogni cabinet con il suo alias all’interno del software. 
Il modulo di preamplificazione è montato a filo nel pannello laterale, in modo che nessun connettore sia visibile. E questo sicuramente contribuisce alla resa estetica dello stage monitor sul palco, grazie anche al design full-grille, oltre a permettere di affiancare 2 unità senza lasciare spazi. Inoltre, se usato verticalmente, ad esempio per applicazioni drumfill, il preamplificatore è completamente protetto dalla pioggia.
Una grande versatilità è garantita dall’aggiunta di una staffa multifunzionale, che permette di montare il wedge su palo o in installazioni fisse quando necessario.